domenica 25 agosto 2013

VIA LABICANA - VIA MERULANA - VIALE MANZONI E' ALLARME ROSSO: LEGGI COMUNICATO ANSA

FORI IMPERIALI:COMITATO DIFESA ESQUILINO,PRONTI A BARRICATE
CRO S43 QBXL FORI IMPERIALI:COMITATO DIFESA ESQUILINO,PRONTI A BARRICATE (ANSA) - ROMA, 25 AGO - «Arrivano notizie drammatiche dai commercianti ed artigiani di Via Labicana, Via Merulana, Viale Manzoni e dintorni. Come avevamo anticipato più volte la pedonalizzazione dei Fori andava fatta gradualmente seguendo le nostre tre proposte, ora il colpo di mano del Campidoglio metterà a settembre sul lastrico decine di attività commerciali». È quanto dichiarano il presidente del Comitato difesa Esquilino-Monti Augusto Caratelli e i portavoce Simone Sabelli, Marco Fungi e Federico Fiorucci (Commercio). «Abbiamo difeso l'Esquilino dalla Chinatown, ora difenderemo Via Labicana, Via Merulana e Viale Manzoni dalla desertificazione commerciale così come avvenne circa quindici anni fa nella zona dell'Rsquilino e che gettò le basi di una massiccia invasione commerciale cinese - prosegue la nota -. Assistiamo alla stessa identica dinamica allora come oggi venne costruito un muro di cemento di un metro e lungo un kilometro senza possibilità di attraversamento, le attività commerciali ed artigianali tracollarono con decine e decine di fallimenti. Ciò permise a pseudo investitori cinesi oculatamente informati di rilevare anche storiche botteghe a prezzi stracciati». «Oggi come allora al governo di Roma c'era la sinistra. Ci chiediamo come mai la Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e tutte le altre associazioni di categoria non facciano sentire la propria voce - conclude il comunicato -. È ora di fare le serrate per difendere Roma, l'economia l'occupazione da scelte scellerate che stanno producendo danni incalcolabili». (ANSA). LAL-COM 25-AGO-13 11:56 NNN

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi