sabato 29 ottobre 2011

BIGLIETTAIO SUI MEZZI PUBBLICI, E' LA PROPOSTA DEL CONSIGLIERE AUGUSTO CARATELLI ROMA CAPITALE

E' ORA DI DIRE BASTA AI FURBI SPESSO EXTRACOMUNITARI CHE UTILIZZANO IL MEZZO PUBBLICO PER TRASPORTARE MERCI ANCHE DI DUBBIA PROVENIENZA DA UN CAPO ALL'ALTRO DELLA CITTA' PER VANNO AD ALIMENTARE QUEI SUK ILLEGALI CHE STANNO DISTRUGGGENDO LA MICROECONOMIA DI ROMA CAPITALE. NEL RIONE ESQUILINO DOVE SONO NATO E SONO STATO ELETTO PER BEN DUE VOLTE (ANNO 2006-2008 454 PREFERENZE) (ANNO 2008 - 2011  2481 PREFERENZE)) TUTT'ORA IN CARICA). GRAZIE AI MOLTISSIMI SOSTENITORI, I CONTROLLI SUL TERRITORIO SONO GIORNALIERI COMPRESI QUELLI CHE FACCIO PERSONALMENTE. INFATTI POLIZIA, CARABINIERI, GUARDIA DI FINANZA E POLIZIA MUNICIPALE VENGONO CHIAMATI OGNI GIORNO DA SOSTENITORI DEL COMITATO PER OGNI FATTO D'ILLEGALITA' E PER QUESTO SI E' RIUSCITI AD AVERE ANCHE L'ATTENZIONE DI GIORNALI E TELEVISIONI. TORNIAMO AL BIGLIETTAIO DELL'ATAC CHE  SE ASSUNTI IN NUMERO MINIMO DI 500 PORTEREBBERO INCASSI NETTI CHE RIPIANEREBBERO IL DEFICIT ATAC, SAREBBERO STRUMENTO DI DETERRENZA PER I FURBI, I LADRI E I MOLESTATORI. QUESTA E' LA CITTA' CHE VOGLIAMO. AUDACES FORTUNA IUVAT

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi