venerdì 28 maggio 2010

EQUILINO-VIA CAPPELLINI NEGOZI ILLEGALI CINESI ...MOBILITAZIONE POPOLARE


28 MAGGIO 2010.

DOMANI SABATO 29 MAGGIO DALLE ORE 10,30 ALLE 12,30 SI TERRA' UNA RACCOLTA FIRME IN VIA CAPPELLINI ANGOLO VIA PRINCIPE AMEDEO PER DIRE BASTA ALL'ILLEGALITA' DEI NEGOZIANTI CINESI IN ALLEGATO COMUNICATO STAMPA:
ESQUILINO:CARATELLI(PDL)VIA CAPPELLINI CHIUDERE ATTIVITA' ILLEGALI CINESI
Sabato 29 maggio 2010 dalle ore 10,30 alle 12,30 si terrà insieme al Comitato Difesa Roma Caput Mundi  alla presenza del Portavoce di Roma Alessandro Vallocchia e ai Portavoce del I Municipio Massimiliano Borgia, Laura Franchitti e Jacopo Sanna una raccolta firme contro l'attività commerciale di Via Cappellini 2-14, locale già  sequestrato per abuso edilizio per aver "sventrato" nove  finestre di uno storico palazzo per ricavarne 7 attività commerciali. Questo deprecabile episodio fu ripreso da tutta la stampa nazionale ed internazionale ma a distanza di due anni  nonostante la DD commerciale di chiusura di fine 2008 che è stata regolarmente notificata, i negozi gestiti da cinesi sono tutt'ora aperti, inoltre la DD di demolizione per abuso edilizio risulta ancora sospesa anche dopo la dichiarazione ufficiale del Comune di Roma dell'Ufficio Condono Edilizio del 4 dicembre 2009. Sabato denunceremo l'ipocrita morale della Sinistra che per 20 anni ha governato e ancora governa il I Municipio di Roma  consentendo un abusivismo senza precedenti e distinguendosi per l' immobilismo che ha di fatto ha "inchidato" l'attività stessa del municipio. E' chiaro ed evidente che di fronte ad un caso come questo di Via Cappellini ci attendiamo che anche la magistratura e le forze dell'ordine ci diano il dovuto sostegno per mettere fine a questa scellerata situazione e ripristinare finalmente la legalità. E' quanto dichiara il Commissario al Commercio a alla Sicurezza del I Municipio di Roma Consigliere Augusto Caratelli. ALEA IACTA EST

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi