mercoledì 21 dicembre 2011

ROMA - MUNICIPIO ROMA CENTRO STORICO IL PRESIDENTE CORSETTI SI DIMETTE.....VEDREMO


MUNICIPIO I – CARATELLI (PDL);DIMISSIONI PRESIDENTE CORSETTI..... INACCETTABILE POLITICA DEI DUE PESI E DELLE DUE MISURE
Le motivazioni del Presidente del I Municipio Corsetti appaiono a dir poco tardive e fuori luogo se accostate alla situazione in cui versa il Rione Esquilino dove la sua pluriennale inerzia ha provocato una situazione di ormai insostenibile illegalità diffusa. E’ offensivo ed inaccettabile per i cittadini del Rione Esquilino, che pure Egli rappresenta in qualità di Presidente, essere ignorati, vedere le loro pluriennali istanze di intervento per rispristinare la legalità cadere nel vuoto, evidentemente tali cittadini non sono degni di attenzione tantomeno le problematiche rappresentate degne di gesti eclatanti come le “annunciate dimissioni” per il problema OSP al Pantheon. Ebbene abbiamo un Presidente a due marce, da una parte si fa paladino della legalità, dall’altra ignora che da anni esiste un Rione, l’Esquilino, che combatte una battaglia a fianco delle Associazioni per evitare di soccombere di fronte ad una inesorabile invasione di pseudo negozi cinesi tutti uguali che vendono tutti la stessa merce anche contraffatta, punti privilegiati di rifornimento di un esercito di venditori abusivi ambulanti la cui stragrande maggioranza privi di permesso di soggiorno che invadono ogni angolo e strada della nostra città, vendendo merce anche contraffatta e dannosa per la salute pubblica. I danni provocati da questa economia parallela marcia e sleale sono enormi sul tessuto economico commerciale sano. Dov’era il Presidente Corsetti quando i cittadini del Rione Esquilino con centinaia di manifestazioni di piazza chiedevano il suo intervento quale “tutore della legalità”? Tutto ciò oltre a suonare offensivo indispettisce ancora di più se si pensa che svariate Determinazioni Dirigenziali di chiusura attività per violazione della delibera Comunale n. 10/2009 giacciono dimenticate negli uffici preposti, o ancora lo scandaloso caso dei locali di Via Cappellini dove furono sventrate sette finestre per ricavarne sette locali commerciali tuttora aperti nonostante i documenti catastali depositati dal Consigliere Caratelli attestino il cambio di destinazione d’uso commerciale, ebbene dopo quattro anni siamo in attesa di definizione. Per tutto questo e molto altro perchè il Presidente del I Municipio Orlando Corsetti non ha sentito il bisogno di “annunciare le sue dimissioni”?. E’ quanto dichiara il Commissario al Commercio di Roma Capitale Municipio Roma Centro Storico Augusto Caratelli      

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi