lunedì 25 giugno 2018

COMUNICATO STAMPA DI POCHI MINUTI FA: ROMA: FIACCOLATA DI PROTESTA, ESQUILINO INSORGE Mercoledi 27 giugno a partire dalle ore 18 in piazza vittorio emanuele II fronte hotel napoleon si terrà una fiaccolata di protesta contro il degrado e l'illegalità che attanaglia non solo lo storico rione esquilino ma anche roma. Alla protesta hanno aderito diversi comitati cittadini da torsapienza a torpignattara e diversi esponenti politici che vogliono sostenere i comitati cittadini. In particolare vogliamo denunciare diverse situazioni ritenute pericolose per i cittadini romani: i pericolosi sottopassi di corso d'italia dove mori una clochard sudamericana ai mercati abusivi ed illegali e pericolosi in piazza di porta maggiore vendita di materiale di dubbia provenienza ad un metro dal binario del tram, in via principe amedeo dove centinaia di persone di fronte al mercato esquilino vendono prodotti di dubbia provenienza, lo spaccio ai ballatoi di via giolitti e all'interno del giardino di piazza vittorio e nei pressi della stazione termini e risse continue nella strade. E' ora di dire basta all'immobilismo della sindaca raggi e del I municipio di roma governato da trenta anni dalla sinistra romana, la desertificazione commerciale continua a marciare con la nascita di friggitorie, negozi di souvenir con un piano del commercio inesistente. Facciamo appello al neo ministro salvini di visitare il rione esquilino al fine di rendersi conto di come vivono i residenti nel centro storico di roma, ricordando che il rione esquilino è chiamato il triangolo della cristianità con le 3 basiliche. E' quanto dichiarano il presidente del comitato difesa esquilino-monti-castropretorio augusto caratelli e l'avvocato lauro grotto presidente del comitato villa wolkonsky. esquilino san giovanni.


ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi