venerdì 17 novembre 2017

SEMPRE PRESENTI SUL TERRITORIO I CITTADINI CI VOGLIONO BENE PERCHE' RISOLVIAMO I PROBLEMI: http://difesaesquilino.blogspot.com COMUNICATO STAMPA DIFFUSO ALCUNI MINUTI FA: ROMA:ESQUILINO VIA STATILIA, RESIDENTI TERRORIZZATI, URGE INTERVENTO Sono ormai settimane che decine di persone si stanno accampando all’interno del giardino dell’acquedotto di Nerone in Via Statilia con giacigli di fortuna e bisogni corporali a cielo aperto. Il giardino si trova a pochi metri dal palazzo occupato inpdap di via s. croce in Gerusalemme, le nostre denunce sono precise come i sottopassi di corso d’italia, facciamo l’ennesimo appello alle forze dell’ordine e alle istituzioni capitoline di intervenire prima che accadano fatti gravi. Il comitato difesa esquilino-monti-castropretorio insieme al comitato popolare s. croce abbiamo già raccolto 255 firme come petizione popolare antidegrado e contro l’illegalità diffusa come lo spaccio, prostituzione, ricettazione firme già depositate al Municipio 1°, non vogliamo organizzare presidi a difesa dell’incolumità dei cittadini ma vogliamo che l’immobilismo delle istituzioni politiche preposte accolga questa nostra battuta “se ci siete battete un colpo”. E’ quanto dichiara il Presidente dello storico Comitato difesa esquilino-monti-castropretorio e portavoce del movimento comitati cittadini roma e lazio augusto caratelli


ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi