venerdì 4 febbraio 2011

ESQUILINO - ORA I BENGALESI PERDONO LA TESTA, RISSA IN 50 ORA CONTROLLI A TAPPETO E FUORI I CLANDESTINI

NON E' PIU' TOLLERABILE CHE DECINE DI CITTADINI BENGALESI LA SERA SI RIUNISCANO IN MEZZO ALLA STRADA E SUI MARCIAPIEDI DI VIA PRINCIPE AMEDEO A MANGIARE E BERE ALIMENTI FORNITI DA VENDITORI AMBULANTI ABUSIVI, NON SIAMO IN BANGLADESH.LA GENTE E' PREOCCUPATA DALLA PRESENZA DI GRUPPI DI PERSONE TUTTI MASCHI CHE SOSTANO DAVANTI ALLE ABITAZIONI LASCIANDOSI ANDARE COME ACCADUTO IERI IN LITIGI CHE SI TRASFORMANO IN RISSA E POI SPUNTANO I COLTELLI.IERI IN 50 SI SONO ACCOLTELLATI IN MEZZO ALLA STRADA CREANDO IL PANICO.ORA BASTA.IL COMITATO HA ATTIVATO LA MOBILITAZIONE PERMANENTE DI 2000 PERSONE PER SEGNALARE ALLE FORZE DELL'ORDINE OGNI ILLEGALITA'.ALEA IACTA EST

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi