martedì 11 agosto 2009

ESQUILINO-VIGILANZA CITTADINA INTERESSA ANCHE ALLA STAMPA ESTERA


11 AGOSTO 2009:
LA VIGILANZA CITTADINA EFFICIENTE ED EFFICACE SEGNALA TUTTI I GIORNI ILLEGALITA' DIFFUSE COME IL CASO DI LARGO LEOPARDI DOVE OGNI GIORNO DIVERSE DECINE DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI SI UBRICANO E DORMONO SULLE PANCHINE (FOTO) PER DIVERSE ORE SOTTRAENDOLO DI FATTO ALL'USO PUBBLICO A CUI ESSO E' DESTINATO, ED OGNI GIORNO SIAMO COSTRETTI A CHIAMARE LE FORZE DELL'ORDINE PER IDENTIFICARE I CITTADINI MALEDUCATI E AVULSI DA OGNI RISPETTO DELLE REGOLE. ORA IL NUOVO DDL SICUREZZA PREVEDE: 1) REATO DI CLANDESTINITA' CON AMMENDA DA 5.000 A 10.000 EURO E CONSEGUENTE ESPULSIONE 2) OLTRAGGIO A PUBBLICO UFFICIALE DA 6 MESI A 3 ANNI DI RECLUSIONE 3) CARCERE PER CHI AFFITTA APPARTAMENTI A CLANDESTINI DA 6 MESI A 3 ANNI DI RECLUSIONE QUESTI IN SINTESI ALCUNI ARTICOLI DEL NUOVO DISEGNO DI LEGGE.IL NOSTRO MODELLO CONSOLIDATO DA OLTRE 3 ANNI SUL TERRITORIO HA SUSCITATO GRANDE INTERESSE DA PARTE DELLE STAMPA ESTERA IN PARTICOLARE LE NAZIONI COME SPAGNA, SVIZZERA, SVEZIA, STATI UNITI, PAESI BASSI CHE ATTRAVERSO INTERVISTE RILASCIATE DAL COMITATO HANNO VOLUTO STUDIARE IL NOSTRO MODELLO. ALEA IACTA EST
BUON FERRAGOSTO

ZTL MERCI ESQUILINO

ZTL MERCI ESQUILINO
UNA VERGOGNA CHE DURA PIU' DI UN ANNO

BENVENUTI NEL BLOG DEL COMITATO PIU' FAMOSO DI ROMA

Il Comitato Difesa Esquilino - Monti poi trasformato in Comitato Difesa Roma Caput Mundi Sede Esquilino nasce nel 1998 a seguito dell'apertura di 30 Attività Commerciali Cinesi e Bengalesi avvenute nel solo mese di Settembre 98. Alla luce di ciò centinaia di residenti hanno sentito la necessità di costituire questo importante COMITATO DI DIFESA che ha cercato in questi anni con grande forza e determinazione di riqualificare gli storici Rioni e la città di Roma con l'obiettivo di fermare la continua Invasione del Territorio in modo selvaggio e senza regole. Il Comitato si batte contro la desertificazione commerciale ed artigianale, il degrado e la superficiale attuazione delle Leggi e Delibere e contro la perdita di valori cristiani e cattolici e dell'identità propria di Roma. Grazie a tutti coloro che partecipano e sostengono le iniziative del Comitato.

Lettori fissi